Laurea L-12 – Sede di Belluno

TRIENNALE
MEDIAZIONE LINGUISTICA

BELLUNO

(classe di laurea L-12) 

 

Ti piacerebbe che ci fosse un percorso universitario a Belluno? un percorso autorizzato dal Ministero dell’Università a Belluno che ti permetta di continuare gli studi dopo il diploma e che diventi riferimento formativo per i territori di Feltre, Agordo e del Cadore?

La SSML di Belluno propone la Triennale in Mediazione Linguistica patrocinata dalla Provincia di Belluno e da Confindustria Belluno Dolomiti.

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, con Decreto del 30 aprile 2018 ha autorizzato l’istituzione della sede periferica di Belluno, unica realtà in Provincia di Belluno autorizzata ad attivare corsi di studio per mediatori linguistici e a rilasciare i relativi titoli.

Ai sensi del regolamento adottato con D.M. 10 gennaio 2002, n. 38, il diploma è equipollente a tutti gli effetti ai diplomi di Laurea conseguiti nelle università al termine dei corsi di durata triennale afferenti alla classe L-12, “Mediazione linguistica”, di cui al D.M. 4.8.2000, e successive modifiche (all. 2 D.M. 26.7.2007).



CHI SIAMO

La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Vicenza e la sede distaccata di Belluno fanno parte della Fondazione Unicampus San Pellegrino ente che opera a livello internazionale nell’ambito della formazione linguistica e della ricerca sulla traduzione.
Già dal 1977 Centro Addestramento Interpreti Simultanei (CAIS), diventa poi Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori legalmente riconosciuta con D.M. del 28.12.1993. Dal 2003, con D.D. 24.9.2003 la scuola è abilitata a rilasciare a tutti gli effetti di leggi diplomi equipollenti ai diplomi di Laurea triennale in Mediazione Linguistica (classe delle lauree L-12).
I titoli rilasciati dalla SSML di Vicenza e la sede distaccata di Belluno sono inoltre riconosciuti negli stati dell’Unione Europea ai fini dell’esercizio della professione di mediatore linguistico, ai sensi della direttiva CEE n.8748 del 21/12/88, recepita in Italia dalla legge 115/91.
La SSML di Vicenza e la sede distaccata di Belluno è parte del Sistema Universitario della Regione Veneto, e usufruisce dei benefici Universitari erogati dall’Azienda Regionale per il Diritto alla Studio Universitario ESU di Padova.
Per ulteriori informazioni e i contatti ESU clicca QUI.

 torna all’inizio


 

INSEGNAMENTI

Il percorso formativo della SSML di Belluno prevede due piani di studi all’interno del percorso di Laurea Triennale in Mediazione Linguistica (L-12): 

Tutti i piani sono accomunati dall’obiettivo di condurre al conseguimento di un livello C1 in almeno due lingue con una solida base anche di ordine culturale e letterario, oltre alle competenze linguistico-tecniche orali e scritte sorrette da adeguato inquadramento metalinguistico.

Ciascun piano prevede oltre all’approfondimento delle lingue scelte, una declinazione specifica nel settore di indirizzo: analisi linguistica, campo economico, giuridico, storico-politico, socio-antropologico e letterario, multimediale, ulteriore lingua (lingua terza).

Per conoscere nel dettaglio uno o più di questi piani è possibile richiedere un appuntamento telefonico o in sede scrivendo all’indirizzo orientamento.bl@fusp-edu.it

Per visionare i piani pregressi, clicca QUI

Acquisire le competenze trasversali sono la base del nuovo mondo del lavoro

Abbiamo detto di come imparare le lingue sia un “must” irrinunciabile oggi per i giovani che si affacciano nel mondo del lavoro ma imparare bene le lingue predispone i ragazzi a sviluppare anche altre competenze, anche queste fondamentali, come, il problem solving, la capacità di impegno concreto, lavorare in gruppo, ecc.

Lo sai infatti che:

  1. il successo di un lavoro a lungo termine è determinato per il 75% dalla padronanza delle soft skills e solo il 25% da quelle hard. A partire da questo dato si può comprendere l’importanza di competenze trasversali, quali ad esempio la conoscenza delle lingue straniere, in una fase di selezione. E’ quindi essenziale esserne in possesso.
  2. il 57% dei selezionatori di personale considera un candidato in possesso di competenze trasversali una risorsa migliore da inserire nell’ambiente lavorativo;
  3. il 91% delle aziende ritiene che le soft skills saranno le competenze principali da possedere nel mondo del lavoro nei prossimi cinque anni;
  4. l’80% delle aziende ritiene le soft skill essenziali per il successo di un’azienda, e l’89% delle aziende ritiene che le assunzioni più deludenti avessero quale elemento ricorrente la mancanza delle soft skill necessarie.

Ecco perché acquisire e perfezionare queste ed altre abilità diventano “strumenti” fondamentali da possedere per entrare con successo e prima di altri nel mondo del lavoro.

In questo senso FUSP e le SSML di Vicenza, Trento e Belluno si impegnano, a chi volesse approfittarne, ad erogare percorsi di formazione in grado di far acquisire tali abilità.

Le attività saranno svolte anche da esperti di “Soft skills” ed avranno una durata trimestrale consentendo alla fine del percorso formativo di acquisire anche una certificazione che attesti il possesso di quella/e specifiche competenze.

Il collegamento tra studio e lavoro

Una fase che spesso manca al termine degli studi universitari è quella del possibile collegamento tra studio e mondo del lavoro.

FUSP e le SSML vengono incontro ai propri studenti creando un servizio di orientamento al lavoro, in collaborazione con alcuni esperti territoriali del mondo del lavoro, al fine di aiutarli nell’ultimo semestre di studio, nella predisposizione del curriculum vitae, nella valorizzazione delle abilità acquisite durante il percorso di studi o ancora su come organizzare la ricerca di lavoro e impostare un progetto professionale o su come affrontare un colloquio di selezione e, infine, mettendo a disposizione una banca dati di imprese a livello nazionale potenzialmente interessate alle figure professionali in uscita sia per svolgere attività di apprendistato/stage o per essere inseriti nell’organico aziendale in modo ufficiale.

torna all’inizio



STUDIO e LAVORO – Conciliare si può!

Fermamente convinti della necessità della formazione continua, e dunque dell’importanza dello studio anche per chi si è già inserito nel mondo del lavoro, la sede di Belluno ha deciso di concentrare le proprie lezioni al pomeriggio, principalmente dal lunedì al venerdì nella finestra oraria dalle ore 13:30 alle ore 19:00 e al sabato dalle 8:30 alle 12:30. Questa programmazione può permettere ad eventuali studenti-lavoratori di conciliare gli impegni di studio alla quotidianità lavorativa.

torna all’inizio



ERASMUS+

Il Programma Erasmus+ offre agli studenti la possibilità di svolgere un periodo di studio presso un istituto universitario di uno dei paesi partecipanti al programma Erasmus+, al termine del quale è previsto il riconoscimento dei crediti formativi acquisiti presso l’università ospitante. Gli studenti possono svolgere stage lavorativi presso imprese estere. Lo scopo è facilitare l’adeguamento alle richieste del mercato del lavoro a livello comunitario, acquisire una competenza specifica e migliorare la comprensione della cultura socio-economica del Paese interessato. Durante il periodo di mobilità l’Unione Europea eroga agli studenti un contributo mensile, quantificato secondo i criteri stabiliti dal bando annuale.

Per maggiori info visitare la pagina www.ssml.eu/erasmus.

 torna all’inizio



TEST DI ACCERTAMENTO

Il test prevede delle prove in italiano e nelle due lingue straniere scelte per il percorso accademico. Il livello richiesto all’ingresso, e che verrà comprovato con il test di accertamento, è il B1. 

I candidati in possesso di certificazioni di livello superiore sosterranno prove in linea con l’acquisito livello di competenza linguistica pregressa, per poter così accedere agli adeguati corsi di lingua.
Non è previsto nessun test di accertamento per una lingua che si scelga di studiare da principiante.

Le lingue più scelte per il percorso accademico sono:

INGLESE  TEDESCO  FRANCESE  SPAGNOLO  ARABO  RUSSO – CINESE – GIAPPONESE

 torna all’inizio



MODULO DI ISCRIZIONE AL TEST DI ACCERTAMENTO

TEST DI ACCERTAMENTO ANNO ACCADEMICO 2022/2023:

  • sabato 10 settembre 2022, ore 10.00
  • sabato 15 ottobre 2022, ore 10.00

Per compilare il modulo di iscrizione al test di accertamento, clicca QUI.

Per l’a.a. 2022-2023 non è previsto alcun contributo per la prova di accertamento linguistico, che consiste in un esame di accertamento della lingue italiana e della lingua inglese. La prova è finalizzata all’inquadramento dello studente nel corretto livello linguistico che può anche essere principiante.

 torna all’inizio



RICHIESTA INFORMAZIONI

Ti piacerebbe che ci fosse un’università a Belluno? iscriviti alla Triennale  in Mediazione Linguistica della SSML, corrispondente al corso di Laurea Triennale in Mediazione Linguistica – classe L12, patrocinata dalla Provincia di Belluno e da Confindustria Belluno Dolomiti. 

Clicca QUI per accedere al modulo di richiesta informazioni.

CONTATTI

Sede di Belluno
via Flavio Ostilio 8
32100 Belluno

Front office

Orari di apertura al pubblico:

Lunedì 11:00-15:00

Martedì 11:00-15:00

Mercoledì: 11:00-15:00

Giovedì: 11:00-15:00

Venerdì: 11:00-15:00

+39 0437 291605

ssml.bl@fusp-edu.it

 torna all’inizio