MSdI3.2 – LAC (S)


Anno accademico: 2019–2020
SSD: L-LIN/12
Insegnamento: Mediazione linguistica – lingua inglese
Corso: Mediazione scritta DA inglese 3.2 – Lingue per l’azienda e il commercio (MSdI3.2 – LAC) S
CFU: 2,5
Docente: Vittoria Rubino (vittoria.rubino.vi@fusp.it)


Descrizione:

Il corso verte sulla traduzione scritta dall’inglese verso l’italiano e si articola come laboratorio pratico, con la traduzione a casa del testo assegnato e la correzione in classe (oppure durante collegamento online, ai tempi della pandemia da covid-19), confrontando le diverse soluzioni traduttive ed esaminando le difficoltà che emergono.

La docente indica una serie di risorse terminologiche online utili per effettuare le traduzioni (presentazione Powerpoint).

Per ogni testo si raccolgono le informazioni riguardanti l’ambito di applicazione, il linguaggio utilizzato (generico o specialistico-tecnico), il pubblico cui è destinato e quindi il taglio che il traduttore dovrà dare al proprio lavoro. Gli studenti hanno anche a disposizione una scheda traduttologica, che possono utilizzare per ordinare le informazioni di partenza in maniera sistematica.

Si affronteranno testi riguardanti l’ambito commerciale e l’ambito economico-finanziario, ritenendo in tal modo di toccare due sfere presenti nell’attività quotidiana delle aziende.

Gli studenti potranno quindi cimentarsi nella traduzione di lettere commerciali di diverse tipologie (offerte, reclami), un contratto, un bilancio (parti selezionate), un documento finanziario. 

Obiettivi:

Obiettivo del corso è introdurre alle diverse tipologie testuali che caratterizzano l’ambito commerciale ed economico.  La traduzione dovrà preferibilmente essere effettuata con l’uso del CAT tool “Wordfast” per creare una memoria di traduzione e dei glossari da utilizzare anche in seguito. 

Modalità di valutazione:

Al termine del corso, esame scritto della durata di due ore con un testo della lunghezza di una cartella (1.500 caratteri, circa 200 parole); ausili per la traduzione autorizzati durante l’esame secondo politica della Scuola. Non si utilizza Wordfast nella prova finale.

L’argomento della prova sarà uno di quelli trattati nel corso del semestre.

Bibliografia:

Presente nelle presentazioni Powerpoint riprodotte durante le lezioni e consegnate agli studenti.

Appunti delle lezioni.