MSdF2.1 (L)


Anno accademico: 2020–2021
SSD: L-LIN/04
Corso: Mediazione linguistica – lingua francese
Insegnamento: Mediazione scritta DA francese 2.1 (MSdF2.1) L
CFU: 2,5
Docente: Marco Cavalli (marco.cavalli.vi@fusp.it)


Descrizione

Il corso si articola in due fasi: durante la prima, si sottopongono allo studente alcune tipologie testuali tra le più diverse (articoli di giornale, interviste, conferenze, referti medici e giuridici, testi letterari …) facendogliene sperimentare le caratteristiche lessicali, sintattiche e morfologiche; durante la seconda fase, lo studente procede alla traduzione di uno dei testi a lui presentati approfondendone le particolarità e discutendo col docente le difficoltà incontrate.

Obiettivi

Il corso si prefigge di introdurre lo studente alle problematiche della traduzione scritta dal francese all’italiano, focalizzandosi in modo particolare sulla resa nella lingua d’arrivo.

Modalità di valutazione

L’esame consisterà in una traduzione commentata a opera di ciascuno studente. Dato un testo su cui gli studenti avranno lavorato con il docente durante le lezioni, ogni studente dovrà tradurne per conto suo una parte esponendo per iscritto i criteri del proprio lavoro, eventuali difficoltà e problemi in cui si è imbattuto, e tutte le osservazioni critiche utili alla delucidazione della metodologia traduttoria, seguendo in ciò le linee-guida indicate preliminarmente dal docente. Gli studenti avranno tre settimane di tempo per svolgere la traduzione assegnatagli dal docente. Trascorso questo termine inderogabile, le consegneranno per la valutazione (valutazione della traduzione 50%), che terrà conto del lavoro svolto da ognuno durante l’anno (valutazione continua 50%).

Bibliografia

Appunti dalle lezioni, da integrare con le indicazioni bibliografiche fornite di volta in volta dal docente.