MOR2 (S)


Anno accademico: 2020–2021
SSD: L-LIN/21
Corso:Lingua russa
Insegnamento: Mediazione orale russo 2 (MOR2) S
CFU: 4
Docente: Helena Saturni (helena.saturni@fusp.it) e Valentina Eberle (valentina.eberle@fusp.it)


Mediazione orale passiva – RUSSO (Saturni)

Descrizione

Le attività in aula consisteranno in esercitazioni di selezione dell’informazione e sintesi, tecniche di memorizzazione e gestione psicologica, traduzioni a vista e cloze test per poi passare a dei veri eventi interpretativi in cui gli studenti avranno la possibilità di svolgere il ruolo di interprete in situazioni vicine alla realtà professionale. I principali ambiti tematici saranno quello fieristico, presentazione aziende, visite ufficiali, relazioni economico-commerciali. Ulteriori ambiti tematici potranno essere concordati con gli studenti durante il corso. Gli studenti avranno la possibilità di svolgere il ruolo di interprete in simulazioni di trattativa dialogica realizzate dalla docente sui temi trattati. 

Prima di affrontare un determinato settore se ne analizzerà l’aspetto terminologico preparando specifici glossari.

Obiettivi

Fornire strumenti e tecniche di base indispensabili all’interprete professionista. Gestire a livello professionale situazioni comunicative interlinguistiche e interculturali, nonché valutare comportamenti deontologicamente corretti.

Modalità di valutazione

Simulazione di una trattativa dialogica su uno degli ambiti trattati in aula. (50% del voto finale – farà media con il voto del corso della dott. Eberle)

Bibliografia

  • Slovo i delo. Biznes-dialogi Kurs russkogo jazyka Srednij uroven’ + CD di Kutukova N.
  • Russkij jazyk dlja delovogo obscenija, di Kotane L. 
  • Nacal’nyj kurs russkogo jazyka dlja delovogo obscenija. Kniga 1-2 Nacal’nyj kurs russkogo jazyka dlja delovogo obscenija. Kniga3 + CD Kozlova T.
  • Affare fatto! Ferro M.C., Guseva N. Hoepli
  • I falsi amici della lingua russa. Perillo. Cacucci editore
  • Interpretazione di trattativa. La mediazione linguistico-culturale nel contesto formativo e professionale. Russo, Mack. Hoepli
  • Fogazzaro, E. e L. Gavioli (2004). “L’interprete come mediatore: riflessioni sul ruolo dell’interprete in una trattativa d’affari”. In G. Bersani Berselli, G. Mack, D. Zorzi (a cura di), Linguistica e interpretazione. Bologna: CLUEB.
  • Dizionari consigliati: Abbylingvo (dizionario elettronico) e Multitran (online)
  • www.ruscorpora.ru

Mediazione orale attiva – RUSSO (Eberle)

Descrizione

Il corso prevede un approfondimento della mediazione linguistica (strategie pratiche di interpretazione), con l’utilizzo della tecnica della Trattativa e della consecutiva – presa di note (alcuni cenni). Verranno utilizzati filmati per il riassunto orale in Russo, testi in Russo per consolidare le espressioni e la combinabilità dei vocaboli e simulata una vera e propria trattativa commerciale con la visita in produzione. Si utilizzeranno testi autentici e dispense fornite dal docente attingendo da fonti di attualità e campo professionale.

Obiettivi

Il corso si prefigge l’obbiettivo di approfondire le competenze sviluppate, simulando situazioni comunicative interlinguistiche ed interculturali che gli studenti dovranno poi affrontare nella vita professionale (in fiera, in azienda, negli incontri bilaterali istituzionali, ecc.).

Modalità di valutazione

Esame orale (50% del voto finale – farà media con il voto del corso della dott. Saturni)

Bibliografia

Testi e dispense fornite dal professore

– ABBYY Lingvo (una delle ultime edizioni, multilanguage).