MOA2 (S)


Anno accademico: 2019–2020
SSD: L-OR/12
Corso: Lingua araba
Insegnamento: Mediazione orale arabo 2 (MOA2) S
CFU: 4
Docente: Lilia Gadri (lilia.gadri.vi@fusp.it)


Descrizione

Il corso, saldamente ancorato nella didattica dell’acquisizione linguistica e strettamente coordinato con il corso di Lingua Araba 3, mira a sviluppare e migliorare sia la produzione che la comprensione orale dei discenti, i quali sono invitati a partecipare attivamente a tutti gli aspetti delle lezioni (role play, public speaking, traduzione orale a vista, simulazione di situazioni quotidiane, ecc.).

Obiettivi

Premesso che tutti gli studenti del corso hanno appena terminato il secondo anno di lingua araba, l’obbiettivo principale del presente corso è di portare gli studenti dal livello A2 avanzato al livello B1 avanzato (o B2 in casi eccezionali) nell’ambito della produzione e della comprensione orale della lingua araba, utilizzando varie strategie e simulazioni (tra le quali role play, public speaking, traduzione a vista orale di testi idonei al livello linguistico da raggiungere, e la simulazione di varie situazioni quotidiane). Alla fine del corso, gli studenti saranno in grado di condurre delle discussioni riguardanti la vita quotidiana, fare delle presentazioni orali di almeno 5 minuti su temi comuni, tradurre oralmente da e verso la lingua araba brevi testi aventi come tema la vita quotidiana, e intraprendere il ruolo di mediatore interlinguistico orale in situazioni controllate che rispecchiano situazioni tipiche della vita quotidiana.

Modalità di valutazione

Valutazione orale a metà e alla fine e del primo e del secondo semestre (le prove consistono in testi scritti da rielaborare poi oralmente). Il voto finale sarà la media tra le 4 valutazioni.

Bibliografia

Salem, Alma e Solimando Cristina. Imparare l’arabo conversando: corso elementare. Roma: Carocci editore, 2011.

Appunti delle lezioni, Materiale cartaceo, audio, video fornito durante le lezioni, dialoghi improvvisati durante le lezioni e infine testi e conversazioni estratti da varie fonti portate a lezione dal docente.