IUA e BMB (BL)


Anno accademico: 2019–2020
SSD: L-FIL-LET/12
Corso: Linguistica italiana
Insegnamento: Italiano per usi accademici (IUA) e Bibliografia e metodo bibliografico (BMB) BL
CFU: 6+3
Docente: Marco Cavalli (marco.cavalli.vi@fusp.it)


Descrizione

Il corso sarà strutturato in due parti: una teorica, in cui verranno illustrate e spiegate le norme principali di citazione bibliografica e saranno esposte le regole di metodo bibliografico da prendere in considerazione per la stesura di un’introduzione di tesi. Nella seconda parte, di carattere pratico, con l’ausilio di testi scelti dal docente, gli studenti sperimenteranno diverse tipologie di scrittura: parafrasi, scheda editoriale di lettura, dialogo aperto per la produzione orale. I lavori preparati dagli studenti durante la settimana verranno da loro esposti durante le ore di lezione, in modo da simulare situazioni di discussione della tesi di laurea.

Le tracce fornite spazieranno tra gli ambiti più disparati, cercando in tal modo di far concentrare gli studenti il più possibile sullo sviluppo della struttura della loro produzione orale/scritta.

Obiettivi

Il corso intende sviluppare e migliorare le capacità di produzione scritta e orale in lingua italiana dello studente. Verrà fornita un’adeguata contestualizzazione dell’orizzonte accademico in termini di registro linguistico e parametri esecutivi per permettere allo studente di comporre un lavoro scritto adeguato. Con adeguatezza qui si intende la possibilità del lavoro dello studente di porsi come scientifico, rispettando contemporaneamente criteri di precisione grammaticale, chiarezza e esaustività.

 Modalità di valutazione

60% valutazione continua (attraverso la verifica del lavoro affidato per casa al termine delle singole lezioni) +40% prova scritta finale della durata di 3 ore.

Bibliografia

Zaltron, A. Le parole sono importanti. Scriverne poche e bene per lavorare meglio. Milano: Franco Angeli, 2015.

Roncoroni, F. Manuale di scrittura non creativa. Milano: Rizzoli BUR, 2010.